•   Vuoi aiutarci? IBAN: IT 20 X 08805 65011 016000001547

Chi siamo

L'associazione Culturale "La Partita da Vincere"

"La Partita da Vincere": che cos'è

Nel 2012 un gruppo di amici, chiamati a raccolta da Gianni Cimarosti, decide di mobilitarsi spontaneamente per aiutare Lorenzo e Alessia, due bambini malati di leucemia, e le loro famiglie. Ne nasce un incontro calcistico benefico con un riscontro più che positivo. Allora perchè non riprovarci? Ed ecco nascere l'associazione La Partita da Vincere, costituita legalmente per aiutare realtà legate all'infanzia sul nostro territorio.
Un gruppo di amici che continua a scendere in campo unito, perchè il bene, fatto in gruppo, ha più potere. Aiutaci anche tu e gioca con noi la partita della solidarietà. Una vittoria per tutti, perchè ogni bambino aiutato è una speranza in più per il nostro futuro.

"La Partita da Vincere": storia

Nel 2013 un gruppo di amici ha deciso di organizzare, con l'aiuto dell'AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma) di Pordenone, del Comune e la Pro Loco di San Vito al Tagliamento, dell'Udinese club, della Sanvitese Calcio, la prima edizione de La Partita da Vincere, un incontro calcistico tra ex calciatori di serie A ed ex giocatori della Sanvitese Calcio, con l'intento benefico di raccogliere fondi per aiutare Lorenzo e Alessia, due bambini residenti nel territorio di San Vito e che, purtroppo, sono affetti da leucemia.

Ne è derivata una partita che ha permesso, proprio grazie all'unione di molte sinergie, di raccogliere € 23.319,00, cifra che ha aiutato Lorenzo, Alessia e le loro famiglie durante un percorso di vita molto difficile.

Visto il successo dell'iniziativa, il gruppo ha deciso di costituire un'associazione con lo stesso nome dell'incontro, La Partita da Vincere, con la volontà di creare eventi di carattere sportivo, culturale o di intrattenimento con cadenza annuale, aventi come scopo l'aiuto di diverse realtà del territorio legate a vario titolo al mondo dell’infanzia.